Altro

una sotoria di ragazzi

Willy, una storia di ragazzi

Torna Parole in Azione A volte bisogna fermarsi, ascoltare gli altri e riflettere su quello che accade intorno a noi. Sono passati

da momo https://www.facebook.com/photo/?fbid=739216984874371&set=a.503307361798669

Roma allo sBando

𝗣𝗮𝗿𝘁𝗲 𝗹𝗮 𝗰𝗮𝗺𝗽𝗮𝗴𝗻𝗮 #𝗦𝗯𝗮𝗻𝗱𝗶𝘁𝗶 𝗱𝗶 𝗠𝗼𝗺𝗼 𝗟’𝗘𝘀𝘁𝗮𝘁𝗲 𝗥𝗼𝗺𝗮𝗻𝗮 𝘀𝗯𝗮𝗻𝗱𝗮Dopo una lunga attesa, alla fine, le graduatorie del bando dell’Estate Romana (a cui

immagine di copertina

Del senno del poi

Del senno del poi sono pieni i fossi A distanza di una settimana proviamo a fare un’analisi di questa campagna elettorale Scriveremo

Pagine di periferia

Torna Pagine di Periferia, lo spin off di Parole in Azione, la serie di incontri e confronti che cittatrepuntozero porta avanti già da qualche anno. Anche questa volta si svolgerà alle case popolari di Anagni e il titolo sarà “libri per cambiare il mondo”.

A volte bisogna osare – afferma Fernando Fioramonti – e per questo terzo appuntamento di “Pagine di Periferia” avremo come ospiti Mattia Tombolini e Zerocalcare. Prendendo spunto dal libro di Mattia, “Cambiare il mondo con i libri” l’incredibile storia di Giangiacomo Feltrinelli, avremo l’occasione di parlare di quanto siano utili i libri per creare una coscienza sociale e molto altro. Pagine di periferia è un percorso che stiamo portando avanti e un momento di confronto unico, che ha già visto ospiti tra cui Valentina Petrini, Luciana Castellina, Sandro Bonvissuto e altri, andando nelle periferie di Anagni e cercando di coinvolgere parte della popolazione spesso abbandonata a se stessa e distante dai luoghi della cultura.
Questo genere di eventi, infatti, vogliono essere un contributo a tutta la comunità della città di Anagni, momenti pubblici, gratuiti, indipendenti e liberi da qualsivoglia percorso elettorale, senza rinunciare alla qualità dei contenuti e alla loro radicalità crediamo debbano essere qualcosa di cui tutti e tutte devono poter usufruire liberamente.
Ci sembra importante a ridosso delle elezioni comunali ribadire l’indipendenza di questo percorso culturale.

“Per cambiare il mondo oltre ai libri bisogna fare tante cose, una di queste è guardare oltre le scadenze elettorali” dichiara Mattia Tombolini, della casa editrice Momo “i sindaci, gli assessori e i consiglieri sono qualcosa di passaggio… noi restiamo”.

L’incontro sarà un momento per parlare del senso e dell’importanza del lavoro culturale oggi, del mondo del libro e dei fumetti.

Appuntamento quindi giovedì 6 aprile alle 18,00 presso l’ex campo di basket in via Tofe Pistone, 20, l’ingresso è libero ma Zerocalcare non farà disegni o autografi.